fbpx

Anche un regalo può diventare una buona occasione per parlare in inglese con il tuo bambino. In questo post te ne propongo tre, dal costo contenuto, che io ho trovato particolarmente utili e divertenti.
Sono regali che possono diventare anche un ottimo suggerimento quando ci chiedono cosa regalare al nostro bambino, anche per il compleanno, Natale o per qualsiasi occasione. Le tre idee che ti propongo, infatti, sono giochi e attività molto efficaci e che possono essere utilizzati con noi genitori, ma anche insieme a una tata o con i nonni o amici che abbiano voglia di giocare con loro in inglese.
Infine si tratta di proposte adatte a tutte le fasce di età, che si possono modulare in base alle competenze e diventano, quindi, regali che durano nel tempo.

La Valigetta della Maestra Larissa: un regalo ricco e molto versatile.

In realtà si tratta di una valigetta che contiene attività per i bambini della scuola primaria, seguendone il percorso didattico. Ma, grazie ai vari livelli di difficoltà, che si possono via via incrementare, in realtà si tratta di un kit adatto anche ai bambini più piccoli. La difficoltà dei giochi proposti, infatti, si basa sul livello di competenza. Quindi se anche tuo figlio, come il mio, è abituato sin da piccolo a parlare inglese, non sarà un problema per lui giocare con le varie possibilità offerte da questa valigetta.

Il bello della Valigetta della Maestra Larissa è che è proprio pensata per apprendere divertendosi. Ci sono flash card facili facili, ma ci sono anche spunti per parlare dei membri della famiglia o dei colori o addirittura per cominciare a formulare frasette con il verbo essere o domande semplici. Insomma, è tutto pensato per apprendere divertendosi e incrementando il livello di difficoltà.

10 mazzi di carte e 2 tabelloni per un divertimento che non finisce mai.

Nel video ti mostro tutto il contenuto: 10 mazzi di diversi colori, 2 tabelloni, pedine e dadi e c’è anche una “guida alle attività” che ci spiega come utilizzare tutto al meglio e incrementare piano piano le difficoltà.
La Valigetta della Maestra Larissa mi piace moltissimo principalmente per tre motivi:

  • avendo così tante attività, puoi, nel tempo, ampliare moltissimo il tuo vocabolario e quello del tuo bambino in ambiti diversi;
  • è un’ottima occasione per noi genitori di crescere, anche linguisticamente, coi nostri figli;
  • tutte le attività creano una grande interazione tra i giocatori (che possono essere fino a 5!), quindi tra adulti e bambini.

Shapes Puzzle: un regalo che stimola la manualità, come piace ai bambini.

Si tratta di un gioco con un’attività più manuale e quindi può piacere particolarmente ai bambini. Si chiama Shapes Puzzle ed è composto da due parti: una serie di tessere di legno di varie forme e un set di carte in inglese come ti faccio vedere nel video. Può essere molto utile per l’interazione in lingua perché si presta ad essere usato in vari modi.

Per prima cosa si possono prendere i disegni delle card e chiedere ai bambini di riprodurre lo stesso disegno con le tessere di legno. Poi i bambini si possono anche sbizzarrire inventandosi nuove forme. Con i più piccoli saremo noi adulti a comporre i puzzle, cercando comunque di coinvolgerli raccontando in inglese quello che stiamo facendo. I più grandicelli, invece, saranno liberi di comporre le tessere del puzzle come meglio credono, cercando di imitare i disegni delle card o inventando forme nuove. In entrambe le situazioni noi genitori interagiamo con loro parlando la seconda lingua, descrivendo forme e colori. Sarà anche per noi una buona occasione per imparare un sacco di parole nuove.

Forme da manipolare e tante idee per utilizzarlo anche con i più piccoli.

Questo regalo l’ho scelto soprattutto perché esercita molto la manualità e di solito ai bambini piace davvero tanto manipolare gli oggetti. Questo li porta a giocarci molto a lungo e dà a noi l’opportunità di interagire con loro in inglese per un bel po’ di tempo. Inoltre, se hai un bambino molto piccolo, potrai estrapolare dal gioco solo le card e utilizzarle come flash card per introdurre nuovo vocabolario associato alle immagini. Ma se utilizziamo solo i pezzettini del puzzle, li potremo tenere come riferimento per parlare di colori e forme in inglese.
Shapes Puzzle mi è piaciuto molto perché:

  • è molto semplice e intuitivo;
  • sono abbastanza certa che ai bambini piaccia;
  • ti dà l’occasione per avere una buona finestra di tempo per parlare inglese insieme al tuo bambino;
  • aiuta anche te, come genitore, a scoprire parole nuove o a rispolverare parole che non usi di frequente;
  • è un ottimo spunto per avviare micro conversazioni partendo da semplici domande.

I libri: idee regalo che non possono mai mancare in una lista!

Sono sicuramente un’idea regalo un po’ più standard, ma che trovo sempre molto efficace ed appassionante e crea una bellissima armonia tra noi genitori e i nostri bambini.
I libri che ti propongo sono regali per tutte le occasioni perché non sono legati ad un momento dell’anno in particolare. Le mie due proposte, come puoi vedere nel video, hanno due livelli di inglese leggermente diversi.

Un grande classico: The Very Hungry Caterpillar.

The Very Hungry Caterpillar è un libro che ha cinquant’anni, che ha fatto la storia della letteratura americana per bambini, ma che ancora oggi viene pubblicato in varie versioni. Io ne ho scelta una in orizzontale, ma ne esistono di diverse tipologie, tra cui, molto carine, anche una pop up e una con le calamite.
Narra le avventure di un bruco che, alla fine della storia, si trasformerà in farfalla. Oltre a raccontare il percorso del piccolo bruco, però, si rivela molto interessante anche dal punto di vista linguistico, perché ci fa scoprire un vocabolario molto utile ai nostri bambini un pochino più grandi, come i giorni della settimana, alimenti diversi… ed è anche interattivo, cosa che ai bimbi piace sempre.

Woods: un libro Usborne anche per i più piccoli.

Come avrai capito, a me piacciono molto i loro libri, e loro hanno deciso di supportare il mio progetto. Ma per aiutarmi davvero abbiamo bisogno anche del tuo aiuto. Se sei interessato a Woods, il libro che ti presento nel video, o ad altri del catalogo Usborne, contattami direttamente invece di acquistare online. Così facendo supporterai il mio progetto AllegraLu e ci sarà anche una sorpresa per te. Questo è l’unico prodotto sponsorizzato tra quelli che ti ho presentato.
Woods è semplice e adatto anche ai più piccoli; io lo trovo davvero adorabile. Ha le pagine spesse e le caselline da alzare per scoprire la vita che c’è nel bosco. Ha frasi in inglese corte e semplici, ma è un’ottima fonte per arricchire il vocabolario, soprattutto per quanto riguarda i nomi degli animali e le parole della natura. Inoltre, come in tutti i libri Usborne, la grafica è sempre ben curata.

Queste le mie idee regalo, utili per giocare e parlare in inglese col tuo bambino. Per tutti i prodotti ti ho indicato il link Amazon per poterli acquistare, tranne che per il libro Usborne, per il quale ti chiedo di contattarmi direttamente. Ci sarà una sorpresa per te e potrai contribuire a mantenere vivo e attivo il mio canale, come ti spiego anche nel video.
Per ogni commento, domanda e consiglio, aspetto i tuoi commenti!

Seguimi sui social, pubblico contenuti su Youtube, Facebook e Instagram!

☀️ #allegralu

Lascia un commento

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai gli aggiornamenti periodici delle mie iniziative e i pdf gratuiti della serie ENGLISH FOR PARENTS AND FAMILIES per cominciare a parlare inglese coi tuoi figli!

Avrò molto rispetto della tua casella di posta, ma potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice clic.