Bambini con genitori che corrono felici tra gli alberi, come si chiamano gli alberi in inglese.

Fin da piccoli, i genitori portano i bambini al parco o a fare una passeggiata nel bosco. In questi luoghi immersi nel verde, i piccoli di casa hanno l’occasione di giocare insieme ai loro coetanei, esplorare i dintorni e scoprire alberi di tante specie diverse. Impariamo insieme come si chiamano in inglese!

Lessico sulla natura in inglese

Il contatto con la natura è salutare ed educativo per i bambini: promuove uno stile di vita sano, stimola la loro curiosità e la loro creatività, riduce lo stress e li rende cittadini rispettosi e consapevoli dell’ambiente che li circonda.

Inserire nelle routine dedicate all’esplorazione della natura dei vocaboli specifici può essere un ottimo spunto per insegnare loro quanto è importante tutelarla. Dunque, vediamo insieme alcune parole utili per iniziare una conversazione sugli alberi e sull’ambiente forestale.
Nature – natura
Tree – albero
Plant – pianta
Flower – fiore
Wood – bosco
Forest – foresta
Park – parco
Bush – cespuglio
Grass – erba/prato
Lake – lago
River – fiume
Mountain – montagna
Beach – spiaggia
Sky – cielo
Sun – sole
Moon – luna
Cloud – nuvola
Rain – pioggia
Wind – vento
Animal – Animale

Bambini che fanno una gita nel bosco, come si dicono i nomi degli alberi in inglese

Gli alberi più comuni nei paesi anglosassoni

Per arricchire il vocabolario dei tuoi bambini e, allo stesso tempo, incuriosirli riguardo alla botanica, potresti associare al nome di ogni albero (in inglese) il luogo in cui è maggiormente presente. A questo proposito, ho pensato di elencarti gli alberi più diffusi nei quattro Paesi Anglosassoni più grandi (Regno Unito, Stati Uniti, Canada e Australia), con la loro traduzione.

L’albero nazionale del Regno Unito è la quercia (oak). Tuttavia, nei boschi dell’Inghilterra si trovano anche:
Ash – frassino
Beech – faggio
Birch – betulla

In Scozia, si trovano invece:
Scots pine – pino silvestre (che prende il nome proprio dalla regione al nord della Gran Bretagna)
Rowan – sorbo
Willow – salice

L’albero iconico del Canada è presente perfino sulla sua bandiera. Sto parlando dell’acero (maple), noto per il suo sciroppo gustosissimo. Nelle sue foreste vastissime, sono comuni anche:
Pine – pino
Spruce – abete
Cedar – cedro
Poplar – pioppo

Alcuni degli alberi già citati, come il pino e la quercia, si trovano anche negli Stati Uniti.
Tuttavia, grazie alla diversità geografica e climatica di questo Paese, è possibile menzionare anche un’altra specie famosa, la sequoia (redwood), che popola la costa ovest.

Passando dall’altra parte del mondo, in Australia, troviamo ben 700 specie diverse di eucalipto (eucalyptus), noto per le sue foglie aromatiche, e l’acacia (acacia o wattle), che si distingue per suoi fiori gialli.

Bambini con genitori che fanno merenda tra gli alberi. Quali sono i nomi degli alberi in inglese.

Come si chiamano gli alberi da frutto in inglese?

Generalmente gli inglesi non danno un nome specifico agli alberi da frutto come facciamo noi in italiano (pesco, melo, fico, etc…). In inglese si usa semplicemente il nome del frutto seguito dalla parola “tree”. Ecco qualche esempio:
Apple tree – melo
Almond tree – mandorlo
Orange tree – arancio
Peach tree – pesco
Pear tree – pero
Cherry tree – ciliegio
Apricot tree – albicocco
Fig tree – fico
Olive tree – ulivo

Far conoscere i nomi degli alberi ai nosti bimbi, sia in italiano che in inglese, è sicuramente un modo per farli sentire a loro agio nella natura, una parte di essa. Consocere il nome di una cosa, infatti, non la rende più sconosciuta e spaventosa!
Se poi vuoi anche scoprire come si chiamano alcuni animali in inglese e che verso fanno puoi leggere l’articolo che ho già pubblicato.

Seguimi anche sui social, pubblico contenuti su Instagram, YouTube, Tik Tok e Facebook!

☀️ #allegralu

Lascia un commento

Social

Ora che mi hai trovato restiamo in contatto!

Vuoi la mia guida gratuita?

Iscriviti alla newsletter di allegraLu!

Ricevi subito la mia guida per crescere bambini bilingui: un quaderno pratico che ti aiuterà a introdurre subito una seconda lingua a casa. 

Inoltre riceverai il pacchetto “Risorse Extra” con altre routine da usare con i bambini per un percorso bilingue sempre stimolante e divertente.

Nella newsletter troverai mensilmente attività, giochi, letture e tanti suggerimenti per crescere bambini bilingui.

Leggi la Privacy Policy sul trattamento dei dati.