Culla, come si dice culla in inglese

Nei suoi primi sei mesi di vita il tuo bambino dormirà nella culla. Considerando l’importanza di questo elemento e volendo crescere tuo figlio bilingue già dai primi giorni di vita, è molto utile conoscere anche la sua traduzione, ad esempio in inglese. Troverai qui sotto anche degli esempi di frasi per usare questa parola coi tuoi bimbi, come ho fatto con i miei quando erano neonati.

Come dire “culla” in inglese

Sia nel caso in cui tu voglia rendere i tuoi figli bilingui sia nel caso in cui desideri lavorare come tata in un contesto internazionale, ti sarà utile conoscere la traduzione di vari termini legati alla sfera dei neonati: dai nomi dei giocattoli a quelli degli accessori indispenzabili, come la culla. 

Ci sono quattro modi diversi per esprimere questo concetto in inglese. Alcuni sono più usati in Inghilterra, altri in America. Ti spiego, qui di seguito, le differenze tra le varie parole.

Cot

Cot” si traduce con “culla” in inglese britannico, mentre in inglese americano viene inteso come “branda” o “lettino”. La principale differenza tra queste traduzioni è che, mentre con “culla” si intende solo il lettino che dondola dove dorme il neonato nei primi mesi di vita, con “branda” si intende il letto utilizzato dai militari e con “lettino” un letto di piccole dimensioni, utilizzato di norma dai bambini piccoli. Inoltre, fai attenzione perché il termine “cot” può indicare anche la gabbia degli uccellini o di altri animali.

Brandina militare, come si dice culla in inglese

Crib

Gli inglesi traducono “crib” con “culla”, mentre gli americani traducono questa parola con “lettino”. Inoltre, nello slang americano si può usare per dire “casa, appartamento”. Cerca di tenere a mente i vari significati e di non confonderli.

Bassinet

Bassinet” è un termine che significa “culla” in inglese americano. Dunque, a differenza di “cot” e “crib”, indica sempre il lettino dei neonati e mai quello dei bambini in generale.

Mamma che guarda un lettino, come si dice culla in inglese

Cradle

Cradle” è un termine, usato sia da inglesi sia da americani, che ha solo il significato di “culla”. Esiste anche il verbo omonimo, “to cradle”, che significa “cullare”.

Neonato nella culla, come si dice culla in inglese

Frasi da imparare per parlare della culla ai bambini

Non basta conoscere i quattro modi per dire “culla” in inglese. Ti consiglio di imparare anche delle frasi in cui inserire questi termini che hai appena imparato. In questo modo, non solo li ricorderai meglio, ma potrai utilizzarli mentre parli con i neonati, facilitando loro l’apprendimento della lingua inglese. Nota che negli esempi che ti propongo ho utilizzato “cradle” perché è il termine più generico. Tuttavia, puoi ovviamente sostituire questa parola con quella che ritieni più appropriata per il contesto.

  • I assembled the cradle in the baby’s room. – Ho montato il lettino nella stanza del bebè.
  • You are sleeping in the cradle. – Tu stai dormendo nella culla.
  • I am cradling you to put you to sleep / Help  you fall asleep. – Ti sto cullando per farti addormentare.
  • This cradle rocks left and right. – Questa culla dondola a sinistra e a destra.
  • The cradle is the baby’s bed. – La culla è il letto del neonato.

Ora sei pronto per cominciare ad introdurre l’inglese nella vita di tuo figli già dai primissimi giorni, come ho fatto io col mio secondo figlio, e descrivergli il mondo che lo circonda.

Seguimi anche sui social: pubblico contenuti su Youtube, Instagram e Facebook!

☀️ #allegraLu

Lascia un commento

Iscriviti alla Newsletter

C’È UN REGALO PER TE!

Rimani sempre aggiornato su attività, giochi, letture. In più ti darò tanti suggerimenti per crescere bambini bilingui, ma non solo!

Ricevi subito la tua guida per crescere bambini bilingui: un quaderno pratico che ti aiuterà a introdurre subito una seconda lingua a casa!

Leggi la Privacy Policy sul trattamento dei dati.