fbpx

È ora di andare a nanna e prima di addormentarsi, è buona norma andare in bagno a prepararsi. Ecco un momento molto indicato per introdurre l’inglese nella conversazione col nostro bambino.

Come abbiamo già visto in “Come insegnare l’inglese ai bambini piccoli: mettiamo le scarpe!”, ti propongo alcune frasi semplici da poter utilizzare in questa situazione.

Queste ti saranno utili se anche tu hai scelto di intraprendere il meraviglioso percorso di crescere i tuoi bimbi bilingue, nonostante tu sia italiano e viva in Italia.

Inoltre puoi scaricare un PDF con tutte le frasi in inglese che, come puoi vedere nel video, io uso quotidianamente col mio bimbo di tre anni. Così le potrai stampare e appendere in bagno come riferimento, ogni volta che avrai dubbi o incertezze.

Prima di scoprire insieme come interagire in inglese coi nostri bimbi quando siamo in bagno e ci stiamo preparando per la nanna, ti invito a seguire anche il mio profilo instagram @allegralu_. Qui, ogni mese, scelgo una tematica della routine quotidiana che possiamo svolgere con i bimbi e ti propongo, ogni giorno nelle stories, delle frasi da poter utilizzare per creare con loro vere e proprie conversazioni. Non dimenticarti di seguirmi anche lì.

Le varie fasi della routine in bagno, prima della nanna.

Per ogni momento della routine nel video potrai vedere quali frasi uso e come interagisco con mio figlio. Potrai anche ascoltarne la pronuncia e ripeterle insieme a me.

Andiamo in bagno a fare pipì.

Si comincia invitando il bambino ad andare in bagno e a fare pipì. La frase per andare a fare pipì (o popò) è perfetta da poter essere utilizzata anche in altri momenti della giornata.
Fatta la pipì, lo inviteremo a tirare l’acqua. Mio figlio adora farlo e va fiero di riuscirci da solo tanto che si diverte moltissimo a ripeterlo, come puoi vedere nel video.

Pulire bene le mani!

Quindi è il momento di lavarsi le mani, prima insaponandole e poi sciacquandole bene. Se anche il tuo bambino è come il mio, e cioè lascerebbe sempre l’acqua scorrere, è bene ricordargli anche di chiuderla! E poi di asciugarsi bene le manine. Nel video vedrai come mio figlio si diverta tantissimo a lavarsele, ma non ami particolarmente asciugarle.

Lavare bene i denti.

Pulite le mani è il momento di lavare i denti. Già da ora cerco di insegnargli a lavarli per due minuti. A tre anni i bambini non hanno una grande percezione del tempo, ma è bene iniziare da subito ad istruirli in questo senso. Dopodiché è sempre meglio ricordare loro anche di sciacquare la bocca. A noi, inoltre, piace fare un giochino per cui io gli ispeziono la bocca e gli dico se i dentini sono ben puliti o meno. Nel video puoi vedere anche questo momento.

Ora siamo finalmente pronti per la nanna.

Riascolta le frasi in inglese e ripetile.

Se guardi il video al minuto 7:20 puoi riascoltare in sequenza tutte le frasi con traduzione e pronuncia. Scarica anche il PDF con tutto l’elenco, di modo da averlo sempre a portata di mano.
Se poi vorrai imparare molte più frasi e ascoltare la loro pronuncia, divertendoti in questo incantato e gratificante mondo del bilinguismo, continua a seguirmi! Sto preparando un percorso molto facile, ma utile e stimolante, per te e per crescere tuo figlio bilingue.

#StayTuned e non dimenticare di raccontarmi nei commenti se tuo figlio ha apprezzato la routine del bagno pre nanna in inglese.

Seguimi sui social, pubblico contenuti su Youtube, Facebook e Instagram!

☀️ #allegralu

Lascia un commento

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai gli aggiornamenti periodici delle mie iniziative e i pdf gratuiti della serie ENGLISH FOR PARENTS AND FAMILIES per cominciare a parlare inglese coi tuoi figli!

Avrò molto rispetto della tua casella di posta, ma potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice clic.