Nomi degli oggetti per la scuola in inglese

La scuola è uno dei luoghi dove si passa più tempo fin dall’infanzia. Per questo consiglio sempre di dedicare almeno una lezione di inglese per bambini a questo argomento. Vediamo insieme come si chiamano i più comuni oggetti scolastici in inglese e qualche consiglio per insegnarli ai piccoli di casa.

Parlare di scuola in inglese con i bambini

I bambini sono predisposti a esprimersi in inglese se si parla di qualcosa che conoscono bene. Per questo motivo, è importante soffermarsi sull’argomento scuola, introducendo fin da subito il lessico di base. Di seguito alcuni termini che ti saranno sicuramente utili:

  • School – Scuola
  • Nursery school – Scuola materna
  • Primary school – Scuola elementare
  • Class – Classe
  • Classroom – Aula
  • Lesson – Lezione
  • Homework – Compito
  • Test – Compito in classe
  • Term – Trimestre/quadrimestre
  • Teacher – Insegnante
  • Pupil – Alunno
  • Break – Intervallo
  • Gym – Palestra
  • Playground – Area giochi
Per aiutarti a crescere bambini bilingui scarica subito gratuitamente
la tua Guida e tante Routine pratiche.
clicca qui
Zaino con oggetti di cancelleria, Nomi degli oggetti per la scuola in inglese

Oggetti e cancelleria dentro lo zaino scolastico in inglese

Vediamo insieme alcuni oggetti e materiali di cancelleria che si trovano più spesso nello zainetto (school bag). Oltre a parole semplici, come pen (penna) e pencil (matita), ti propongo vocaboli meno conosciuti, come ad esempio binder (raccoglitore) oppure protractor (goniometro), con la relativa traduzione in italiano.

  • Binder – Raccoglitore
  • Book – Libro
  • Calculator – Calcolatrice
  • Colored pencil – Matita colorata
  • Compass – Compasso
  • Crayon – Pastello a cera
  • Dictionary – Dizionario
  • Eraser (US) / Rubber (UK) – Gomma
  • Exercise book – Quaderno degli esercizi
  • Folder – Cartellina
  • Glue – Colla
  • Highlighter – Evidenziatore
  • Laptop – Computer portatile
  • Marker – Pennarello
  • Notebook – Quaderno
  • Pen – Penna
  • Pencil – Matita
  • Pencil case – Astuccio
  • Pencil sharpener – Temperamatite
  • Protractor – Goniometro
  • Ruler – Righello
  • Scissors – Forbici
  • Stapler – Pinzatrice
  • Tape – Nastro adesivo
  • Textbook – Libro di testo
Per aiutarti a crescere bambini bilingui scarica subito gratuitamente
la tua Guida e tante Routine pratiche.
clicca qui
Aula con bancche e arrredi scolastici, Nomi degli oggetti per la scuola in inglese

Nomi di mobili e arredi della scuola in inglese

In un’aula scolastica, oltre che alla cancelleria, si trovano oggetti e mobili specifici per la scuola che raramente si vedono in altri luoghi. Ad esempio, in ogni classe c’è sempre una lavagna e una cattedra. Come si diranno questi oggetti in inglese?

  • Blackboard/Chalkboard – Lavagna nera
  • Bookshelf – Scaffale
  • Bulletin board – Bacheca
  • Cabinet – Armadietto
  • Calendar – Calendario
  • Chair – Sedia
  • Chalk – Gesso
  • Clock – Orologio
  • Desk – Banco (per gli studenti)
  • Duster – Cancellino
  • Globe – Mappamondo
  • Locker – Armadietto
  • IWB interactive whiteboard – LIM lavagna interattiva multimediale
  • Map – Carta geografica
  • Poster – Poster
  • Printer – Stampante
  • Projector – Proiettore
  • Teacher’s desk – Cattedra
  • Bin (UK)/Trash (US) – Cestino
  • Whiteboard – Lavagna bianca
  • Window – Finestra
Per aiutarti a crescere bambini bilingui scarica subito gratuitamente
la tua Guida e tante Routine pratiche.
clicca qui
Nomi degli oggetti per la scuola in inglese

Frasi per parlare degli oggetti della scuola in inglese

Se vuoi avvviare una conversazione con il tuo bimbo riguardo la scuola, ti suggerisco alcuni esempi di domande in inglese che puoi usare:

Did you pack your school bag? What did you put inside?
Hai preparato lo zainetto? Cosa ci hai messo dentro?

Where is your pencil case?
Dov’è il tuo astuccio?

How many desks are there in your classroom?
Quanti banchi ci sono nella tua classe?

Per aiutarti a crescere bambini bilingui scarica subito gratuitamente
la tua Guida e tante Routine pratiche.
clicca qui
Nomi degli oggetti per la scuola in inglese

Come insegnare ai bambini i nomi degli oggetti scolastici in inglese?

I giochi sono il metodo ideale per insegnare l’inglese ai bambini. Infatti, con questo metodo, puoi motivarli a utilizzare le parole inglesi che già conoscono e invogliarli a impararne di nuove!

Vediamo insieme alcuni giochi divertenti e allo stesso tempo efficaci per consolidare i nomi degli oggetti della scuola in inglese.

Unpack your school bag

Questo gioco è perfetto da fare quando i bambini tornano a casa da scuola.
Invece di svuotare tu lo zaino, fallo fare a loro e chiedi di pronunciare il nome degli oggetti che trovano al suo interno. Ad esempio, se tolgono dallo zaino un libro, dovranno dire textbook.
Una variante più stimolante di questo gioco, consiste nel far chiudere gli occhi ai bambini mentre tirano fuori gli oggetti. In questo modo, prima dovranno capire dalla forma di che oggetto si tratta (ad esempio una penna o una matita) poi potranno dire il nome in inglese. In questo modo oltre che a ripassare i vocaboli in inglese, si aiuterà anche lo sviluppo della loro tattilità.

What’s missing?

Gioco adatto anche a sviluppare lo spirito di osservazione. Metti una serie di oggetti scolastici sul tavolo o, se sei un’insegnante, sulla cattedra. Dì ai bambini di chiudere gli occhi e togli un oggetto. Una volta riaperti gli occhi, i bambini dovranno capire quale oggetto è stato rimosso. Vince chi pronuncia per primo il nome in inglese a voce alta.

Guess the object

Se i bambini hanno già un po’ di dimestichezza con i nomi della cancelleria e degli oggetti scolastici in inglese, potete inventare insieme degli indovinelli. Pensa (senza dirlo) ad uno degli oggetti della classe. Poi dai degli inddizzi in inglese e chiedi ai bambini di indovinare di quale oggettosi tratta. Ad esempio, puoi dire:

You use this object to draw.
Usi questo oggetto per disegnare.

It’s in your pencil case.
È nel tuo astuccio.

Its tip is grey.
La sua punta è grigia.

Per aiutarti a crescere bambini bilingui scarica subito gratuitamente
la tua Guida e tante Routine pratiche.
clicca qui

Il bambino dovrà capire di cosa si tratta e dare la risposta corretta, cioè pencil (matita).
Per arrivare alla soluzione il bimbo potrà fare domande come: Is it big?, Do you use it to draw?
Di conseguenza tu potrai rispondere con yes oppure no.
Una volta che i bambini avranno più dimestichezza con i termini in inglese, potrete decidere di invertire i ruoli: invece di essere loro a indovinare l’oggetto, lo dovrai fare tu. A loro il compito di descrivertelo in inglese e rispondere alle tue domande.

Touch the object

Questo gioco è perfetto se i tuoi bambini non riescono a stare fermi un minuto! Assicurati di essere in una stanza con degli oggetti che si trovano anche a scuola. Dì il nome di un oggetto in inglese (ad esempio chair). Il bambino che lo tocca per primo vince.

Pictionary

Prendi un foglio bianco e disegna un oggetto di cancelleria o un arredo della scuola. I bambini dovranno indovinare di cosa si tratta, dicendo il nome dell’oggetto in inglese a voce alta entro lo scadere del tempo o della fine del disegno.

Yes or no?

Mostra l’immagine di un oggetto dai bambini e chiedi: Is this a…? seguito dal nome dell’oggetto in inglese. Il bambino dovrà rispondere con yes this is a… oppure no this is not a… it is a …, a seconda che la tua affermazione sia vera o falsa. Ad esempio, se gli mostri un dizionario e gli chiedi is this a dictionary?, la risposta corretta sarà Yes, this is a dictionary. Se invece chiedi: Isthis a book?, il bimbo dovrà rispondere No, this is not a book, it is a dictionary.

Per aiutarti a crescere bambini bilingui scarica subito gratuitamente
la tua Guida e tante Routine pratiche.
clicca qui

Seguimi anche sui social, pubblico contenuti su Instagram, YouTube, Tik Tok e Facebook!

☀️ #allegralu

Lascia un commento

Social

Ora che mi hai trovato restiamo in contatto!

Vuoi la mia guida gratuita?

Iscriviti alla newsletter di allegraLu!

Ricevi subito la mia guida per crescere bambini bilingui: un quaderno pratico che ti aiuterà a introdurre subito una seconda lingua a casa. 

Inoltre riceverai il pacchetto “Risorse Extra” con altre routine da usare con i bambini per un percorso bilingue sempre stimolante e divertente.

Nella newsletter troverai mensilmente attività, giochi, letture e tanti suggerimenti per crescere bambini bilingui.

Leggi la Privacy Policy sul trattamento dei dati.